Aiuti durante l’emergenza sanitaria: ecco come donare

Aiuti durante l’emergenza sanitaria: tutti i cinque comuni dell’area di Zingonia, insieme a Levate e Osio Sopra, hanno predisposto delle modalità di contribuzione per i cittadini che vogliono dare una mano alle persone in difficoltà, sia sul fronte sanitario che su quello economico.

È  patrocinata da tutti e cinque i comuni la raccolta fondi “Diamo respiro al Policlinico San Marco, il cui ricavato sarà destinato all’acquisto di respiratori c-pap per i malati di Coronavirus. Dall’inizio dell’emergenza sono stati raccolti oltre 100mila euro. Per donare è possibile fare un bonifico a queste coordinate: Intesa San Paolo Bergamo, Iban  IT 08 O 03069 11117 100000000539, Causale  “Donazione emergenza Coronavirus“.

Ma gli aiuti durante l’emergenza sanitaria non riguardano solo i malati. Sono tante infatti le famiglie che si sono trovate in difficoltà economiche proprio in questo periodo in cui tante attività hanno dovuto chiudere temporaneamente i battenti. Ecco come poter donare ai Comuni dell’area di Zingonia per il sostegno alimentare alle famiglie bisognose.

 Il Comune di Boltiere ha predisposto un conto corrente apposito. È possibile fare un offerta tramite bonifico alla Ubi Banca – Filiale di Boltiere all’iban IT 51 C 03111 53880 0000 0000 2666 intestato al Comune di Boltiere con causale “Contributo volontario per emergenza Coronavirus”.

Modalità analoghe per gli aiuti durante l’emergenza sanitaria anche per il Comune di Ciserano, a cui si può donare con un bonifico intesato all’associazione San Vincenzo de Paoli, Iban IT 39 L 05034 52890 0000 0000 7504 con causale “Erogazione Liberale Covid”. I Ciseranesi possono donare anche lasciando un’offerta in contanti nelle apposite urne posizionate nei principali esercizi commerciali del paese.

 Conto corrente dedicato anche per il Comune di Osio Sotto, che sta portando avanti anche la colletta alimentare dei generi a lunga conservazione nei supermercati e nei negozi del paese (Crai, Lidl, Md, Carrefour, Carla Alimentari, Ortofrutta Rosobuco e Macelleria Rossetti). Chi vuole fare una donazione in denaro può fare un bonifico al conto corrente intestato al Comune di Osio Sotto, Iban IT 48 M 05696 53290 0000 4000 8X31 con causale “Donazioni per emergenza Covid-19“.

Sono tanti i modi per poter dare il proprio contributo agli aiuti durante l’emergenza sanitaria e tanti sono i cittadini dell’area di Zingonia che hanno già dimostrato la propria sensibilità

“Lontani ma solidali”. Si chiama così la raccolta fondi lanciata dal Comune di Verdello che ha aperto un conto corrente apposito per ricevere le donazioni che saranno utilizzate per gli aiuti durante l’emergenza sanitaria alle famiglie in difficoltà. L’Iban è IT 55 E 05216 52970 0000 0005 0019 intestato a Comune di Verdello – Fondo solidarietà Covid -19 con causale “Verdello Solidale art.66 DL 18/2020”.

 Colletta alimentare per il Comune di Verdellino, la cui Protezione Civile si occupa di ritirare la merce raccolta nel supermercato “Famila” per distribuirla, insieme alla Caritas, alle famiglie in difficoltà.

Sono tanti i modi per poter dare il proprio contributo agli aiuti durante l’emergenza sanitaria e tanti sono i cittadini dell’area di Zingonia che hanno già dimostrato la propria solidarietà. Ma l’emergenza, nonostante ora si inizi a parlare di riaperture, è ancora lontana dall’essere superata. E’ importante continuare a dare una mano a chi ne ha più bisogno, per non lasciare indietro nessuno.

Ti è piaciuto l'articolo?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Categorie
×

Ciao!

Da oggi puoi scriverci anche su  whatsapp!

×