Federico Martello in Russia

Federico Martello in Russia vince il premio filantropico internazionale

Ancora una volta grandi soddisfazioni per Federico Martello in Russia. Il cantante verdellese diventato famoso in tutta Italia dopo la sua partecipazione a “All Toghether Now” è tra i vincitori del premio “Filantrop International Awards” 

Si tratta di un progetto su larga scala per sostenere le persone con disabilità che hanno la volontà e la capacità di vivere e lavorare attivamente. 

Il progetto è sostenuto  dal Governo di Mosca, dalla Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa, dall’Accademia Russa delle Arti, e da All-Russian Society of Disabled People.
Dal 2000 ad oggi al progetto hanno partecipato oltre 9000 persone con disabilità provenienti da 35 Paesi e tutte le regioni della Federazione Russa; le nomination per il 2020 sono state quasi 500 e la Commissione ha attribuito a Federico Martello, unico straniero tra i nominati, il Diploma di Terzo Grado nella sezione Vocal Variety, per gli eccezionali risultati ottenuti nel campo artistico musicale. La nomination era avvenuta grazie a Galina Gorbatykh, Presidente di “Society Without Barriers” e membro della Camera Civica della Repubblica di Buriazia, nella Siberia meridionale, dove Federico è molto amato e seguito.

Secondo il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, “Questo progetto creativo unico risolve importanti problemi sociali, mira a un’assistenza efficace a tutti coloro che cercano di superare le circostanze della vita, rafforzare la fede nelle proprie forze, trovare la gioia della vita e l’amicizia”.


A causa dell’emergenza Covid19, la cerimonia di premiazione, che si svolgerà a Mosca, è stata posticipata al 2021.

Un riconoscimento importante che è l’ennesima dimostrazione dello straordinario successo di Federico Martello in Russia 
Un consenso popolare vastissimo che Federico ha più volte definito “un amore reciproco a prima vista”, consolidatosi anche con il suo personale ringraziamento – trasmesso dal canale tv Russia1 – per l’aiuto sanitario della Russia all’Italia, nella critica fase iniziale della pandemia.  Federico Martello è anche membro del Disability Arts International del prestigioso British Council nell’ambito di un progetto dell’UE per la promozione degli artisti con disabilità, che lo pongono tra quelli più quotati al mondo.
Ti è piaciuto l'articolo?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Categorie

Lascia un commento

×

Ciao!

Da oggi puoi scriverci anche su  whatsapp!

×